Home » Senza categoria » Il censore al Teatro Litta

Il censore al Teatro Litta

È cominciato tutto con un film pornografico. Giuro su Dio che era un film pornografico come altri centinaia che avevo visto. No, c’erano delle differenze, il montaggio e certe strane inflessioni,

ma io ho pensato che fosse per la povertà dei mezzi. No, sarò sincero con voi, ho pensato che fosse così perche l’aveva fatto una donna”.

Queste sono le prime parole de Il Censore, pièce del drammaturgo scozzese Anthony Neilson, (tra i principali esponenti, insieme a Sarah Kane e Mark Ravenhill, della corrente britannica in-yer-face-theatre), opera vincitrice del Time Out Award for Best Fringe Production e del Writers Guild Award for Best Fringe Play nel 1997. Lo spettacolo, una prima nazionale per la regia di Antonio Syxty, è l’ultimo appuntamento della stagione 2011/2012 del Teatro Litta.

La storia immaginata dall’autore è una parabola che racconta un incontro fra una donna, Shirley Fontaine, regista di film erotici, e un fantomatico Censore, addetto alla valutazione artistica e morale dei contenuti filmati: Miss Fontaine cerca di convincerlo che il film che ha girato ha il solo scopo di analizzare il sesso come linguaggio dei corpi, ma nonostante tutto il Censore, fisso nel suo ruolo “morale”, sostiene che il film è semplicemente pornografico. Nei loro incontri si sviluppa un rapporto misterioso fra ‘colui che censura’ e ‘colui che è censurato’, che mette a nudo i due protagonisti in una sorta di auto-rappresentazione delle proprie pulsioni e creando un forte legame tra di loro, fino a sfociare in una storia d’amore in cui la regista spinge il Censore a sondare il lato oscuro delle sue paure sessuali.

Parallelamente alla loro vicenda corre quella del Censore con la moglie, un rapporto in crisi da tempo per via della presenza di un altro uomo, e che troverà un drammatico sbocco nel finale a sorpresa della pièce.

INFO ORARI lunedì sabato ore 20:30 | domenica riposo | riposi aggiuntivi 19, 25 e 26 giugno PREZZI da lunedì a giovedì: intero €13, ridotti € 10/9  –  venerdì e sabato: intero €19, ridotto €9/€13 | vendita on-line: vivaticket.it | abbonamenti validi: Carta Lunatica – Carta Lunatica Gold – Invito a Teatro PRENOTAZIONI 02.86454545 | promozione@teatrolitta.it | teatrolitta.it