Home » Rubriche » Medicina Estetica » Donna » Bellezza » SORRIDERE COME PRIMA…

SORRIDERE COME PRIMA…

sorriso“All-on-Four” è il nome della tecnica chirurgica ideata dal Dott. Paulo Malò (della Clinica Malò di Lisbona) nel campo degli interventi di implantologia a carico immediato. Cosa significa? Che il dispositivo medico (in titanio, materiale biocompatibile) applicato su misura, consente l’immediata funzione masticatoria e quindi la riabilitazione mediante una protesi fissa che viene inserita contestualmente all’intervento, in poche ore ed in una sola seduta.

La metodologia “All-on-Four”

Dopo aver fatto un esame radiologico che consente di verificare la quantità di osso presente, si posizionano quattro impianti, di cui due posteriori inclinati di 45° rispetto ai due anteriori e su questi si posiziona una protesi fissa di dieci o dodici elementi. Questa tecnica risolve anche casi sino a ieri non risolvibili perché le particolari inclinazioni degli impianti posteriori consentono il loro inserimento indipendentemente dalle formazioni anatomiche quali il nervo alveolare o il seno mascellare, che limitano la possibilità di avere una protesi fissa con l’implantologia tradizionale. La metodologia “All-on-Four” è applicabile a quasi tutti i casi che interessano la mandibola (anche se ridotta) mentre non è sempre fattibile su un osso mascellare particolarmente ridotto. Nei casi sfortunati, dove il supporto osseo è insufficiente, si ricostruisce la mandibola o l’osso mascellare mediante l’innesto di blocchi di osso prelevati allo stesso paziente dalla cresta iliaca (anca) o dalla teca cranica.

I vantaggi?

Si tratta di una tecnica che comporta un ridotto trauma operatorio e nessun rischio rispetto a un intervento di normale chirurgia implantologica. Una metodica risolutiva per la riabilitazione totale dell’apparato masticatorio applicabile nella quasi totalità delle edentulie del mascellare inferiore e in gran parte in quelle del mascellare superiore.