Home » News » Piccole grandi idee per l’Autunno che si avvicina

Piccole grandi idee per l’Autunno che si avvicina

 

gommoneBadia, 7 novembre, ore 10.30: l’Associazione Cavalli Val Badia darà vita alla dodicesima edizione del  “Rait da San Linert dles valades ladines” la cavalcata di S. Leonardo delle vallate ladine dolomitiche. Non mancheranno bancarelle di prodotti tipici e specialità gastronomiche ladine, oltre a costumi tradizionali delle 5 vallate. Tra le novità di questa edizione un gruppo folcloristico di Villa San Leonardo in Provincia di Chieti, visto che anche nel loro comune si venera S.Leonardo, patrono della chiesa locale. Un gemellaggio tra l’Alta Badia e l’Abruzzo, che porterà a Badia l’allegria di costumi, balli e canti proposti da 30 coristi, che spazieranno dal saltarello al ballo delle lavandaia, alla quadriglia abruzzese. E per finire una bella grigliata e il “törggelen”, il rito della castagnata accompagnato da degustazioni di vino.   Info: Consorzio Turistico Alta Badia  www.altabadia.org – Tel. 0471/836176-847037 – E-mail:info@altabadia.org

 

Austria, Valle dell’ Ötztal: Si trova sul 47° parallelo. Si chiama appunto Area 47 ed è aperto da pochi mesi. Si tratta del parco outdoor più completo delle Alpi. Propone il meglio delle attività adrenaliniche da svolgersi all’aperto. Tra le attrazioni più gettonate il parco acquatico con trampolini per snowboard e sci, pareti di roccia e percorsi avventura mozzafiato e lo scivolo acquatico più ripido d’Europa. Non mancano campi da Beachsoccer e Beachvolley, percorsi di canyoning, torrenti per avventure in canoa o rafting e centinaia di chilometri di sentieri per mountain bike. Info www.area.47.at.

Dal 30 settembre al 3 ottobre la Ötztal ospita inoltre per la 4° volta l’evento internazionale “Adidas Sickline Extreme Kajak World Championship”. Campionato mondiale di canoa Estrema: 100 tra i migliori campioni di canoa provenienti da 20 nazioni si sfideranno in uno scenario naturale unico, al cospetto di 250 vette di oltre 3.000 metri di quota. Per i partecipanti e per gli spettatori è previsto un esclusivo programma di contorno presso l’Area47. Non solo sport a 360 gradi, ma anche cene e feste presso le strutture del  nuovo polo d’attrazione tirolese – www.adidas-sickline.com .

Sölden, 22-24 ottobre: farà tappa la Coppa del Mondo di Sci su queste splendide montagne, i cui ghiacciai sono praticabili già a fine settembre. Tra i richiami e le attrazioni dell’Ötztal, le proposte serali, attirano in special modo un pubblico giovane e lifestyle alla ricerca di divertimento puro. Sölden è la località di vacanza con il più alto concentrato di locali notturni d’Austria, dalle lounge bar alle discoteche alla moda, ai keller tipici dove scorrono fiumi di birra.

Info: Ötztal Tourismus – Tel.: +43 (0) 57200 Fax: +43 (0) 57200 201 info@oetztal.com www.oetztal.com.

 

chuochiBolzano in tavola, delizie enogastronomiche. I ristoranti della città propongono piatti di stagione per celebrare i mesi autunnali con menu speciali. Risotto con zucca e gorgonzola e tagliatelle di farina di castagne con zucchini e julienne di seppioline, sono i piatti tipici del ristorante dell’Hotel Alpi. Sempre castagna e zucca sono protagoniste al ristorante dell’Hotel Città: ravioloni di farina di castagne con ricotta sfilata e pancetta brasata e taschetta di vitello dorata ripiena con filetto di zucca, taleggio e fave di cacao. All’osteria Voegele si possono invece assaggiare testina di vitello all’agro con cipolla rossa, uva e canederli rosolati, ravioli di zucca su fonduta di formaggio di capra, spinaci e mandorle, filetto di cervo con ragù di castagne e prugne, cavolo rosso, polenta e funghi porcini. Per dessert non possono mancare le mele e le castagne, con tortina di grano saraceno di ragù di mele e mezzelune di castagne con cioccolata e gelato alla cannella.  Voglia di funghi? Una cena al ristorante Cascade accontenta tutti i palati: insalata di rucola con funghi e speck arrostito, tortelloni di castagne con burro alla salvia, costine d’agnello con rosticciata di patate, zucca, pomodorini e funghi, tiramisù alla zucca. Ma le proposte gastronomiche della città offrono gustosi momenti anche negli altri ristoranti che aderiscono all’iniziativa. Sul sito www.bolzano-bozen.it tutte le informazioni.

A Bolzano la Sicilia incontra l’Alto Adige: il meglio delle cucine stagionali all’estremo Nord e Sud d’Italia comporranno le emozioni gastronomiche proposte in autunno dalla cucina del Parkhotel Laurin, uno dei ristoranti che non possono mancare sul taccuino dei viaggiatori gourmet. Il nuovo chef Manuel Astuto, stella emergente della cucina altoatesina con origini materne siciliane, propone la sua personalissima visione della cucina, fatta di rispetto per gli ingredienti e di semplici cotture, all’insegna del ritmo delle stagioni. Lasciare le materie prime intatte, giocare con i contrasti e le cotture lente, alternare ricette storiche a classici internazionali, sono le caratteristiche base del menu autunnale del Ristorante. Una cena che promette di affascinare. Un esempio? La tagliata di tonno dai mari della Sicilia, su letto di couscous alle verdure e patate raclette.  Info: Parkhotel Laurin ,Via Laurin Straße 4, I Bolzano , Tel 0471 311580 , www.laurin.it

 

tiroloAlta Pusteria: L’Hotel Monika di Sesto, affacciato sulla celebre “Meridiana di Sesto”, unisce il design contemporaneo alla tradizionale ospitalità altoatesina in uno splendido paesaggio dolomitico che diventa un’incantevole cornice per prepararsi all’inverno. Vivere l’autunno in montagna diventa l’occasione per rigenerarsi in attesa del rigore invernale, in pieno contatto con la natura. Pochi turisti e tanto silenzio. Nella Spa di 800 metri quadrati il percorso wellness si snoda tra la classica sauna finlandese (95°), la sauna bio alle erbe aromatiche (45°) con aromi diversi ogni giorno e uno spazioso bagno di vapore aromatico (12 m²) che fa respirare pelle e polmoni con fragranze alpine. La piscina indoor in acciaio inossidabile a 29° accoglie gli ospiti per nuotare e per sdraiarsi su lettini con idromassaggio e liquidsound: la musica si diffonde sott’acqua regalando momenti di puro relax a ritmo di melodie new age. Una vasca idromassaggio esterna attende chi ama fare un bagno caldo e respirare l’aria fresca e pura di montagna. Info: Hotel Monika, viale Parco 2, I-39030 Sesto Alto Adige Tel. 0474 710384 on line: info@monika.itwww.monika.it.

 di Ludovico Paganelli