Home » Attualità » UNA MAESTOSA CHIESA DI SCIENTOLOGY APRE LE PORTE A MILANO Oltre 8000 al taglio del nastro

UNA MAESTOSA CHIESA DI SCIENTOLOGY APRE LE PORTE A MILANO Oltre 8000 al taglio del nastro

image

Sabato 31 ottobre, è stata inaugurata una nuova Chiesa di Scientology a Milano alla presenza di oltre 8000 persone tra cui fedeli, ospiti e personalità della società civile. Ad inaugurare la nuova sede, il sig.  David Miscavige, Presidente del Consiglio d’Amministrazione del Religious Technology Center con queste parole: “Sono estremamente onorato di unirmi a voi in questo giorno che trascende tutti i giorni che lo precedono … Perché, se mai è esistita  una città destinata ad essere la sede di un’Organizzazione Ideale, è la vostra Milano. Questa Città di antico splendore e visione new age … questa Città dei Signori e Città di gloria, questa Città in cui l’energia palpita dalle sue strade e la creatività irradia dalla sua Anima … Questa Città Ideale originale. Oggi celebriamo un’Organizzazione Ideale per eccellenza. Per cui un’Organizzazione che è la personificazione di quella massima di L. Ron Hubbard ‘Il sole non tramonta mai su Scientology’. Così dedico questo edificio a un futuro adornato da un rinascimento di Scientology … un rinascimento di vita eterna!” L’elegante e moderna Chiesa Ideale di Milano, situata su Viale Fulvio Testi, si estende per più di 9.600 metri quadrati, su 6000 di terreno che circondano oltre 2.000 metri quadrati di cortile.

Sabato, numerose personalità, impegnate a collaborare con la Chiesa in programmi di miglioramento sociale, si sono unite ai fedeli di Scientology per assistere all’importante evento. Sono saliti sul palco il sig. Gianfranco Tucci, consigliere di Milano; il sig. Marcello Arena, sovrintendente della Polizia Municipale di Milano; il sig. Carlo Proserpio, presidente dell’associazione commercianti della zona; il sig. Gelek Yakar, presidente del Centro Mandala per la Preservazione della Cultura Tibetana e il sig. Fabio Bergomi, referente del Comitato di Coordinamento dei Volontari di Protezione Civile della Città Metropolitana di Milano. Il sig. Tucci ha dato il benvenuto alla nuova sede: “Una Chiesa di Scientology di tali dimensioni nella nostra zona non solo integra le nostre molteplici realtà sociali e culturali, ma serve da punto di riferimento e luogo di incontro per coloro che desiderano migliorare la qualità di vita dei sui abitanti. Per questo avete il mio costante supporto e ringraziamento.”Il sig. Arena ha parlato della sua collaborazione con la Chiesa per allargare il raggio della vitale attività di prevenzione alla droga in tutta la città: “L’iniziativa della vostra Chiesa per un Mondo Libero dalla Droga mi ha portato ad avere un’altissima considerazione per gli Scientologist. Ciò che fate è notevole e la cooperazione tra istituzioni e forze di volontariato è ciò che porterà un effettivo miglioramento nella società. Sarei davvero molto contento di poter usufruire del vostro auditorium per i congressi e gli avvenimenti futuri del corpo di Polizia Locale. Spero che non vi dispiacerà se ci vedrete spesso qui in giro!” Il successivo ospite sul palco è stato il sig. Yakar che ha sottolineato l’impatto del Fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, sulla tolleranza e il rispetto reciproco: “Le opere del sig. Hubbard sono state preservate, lette e ascoltate da milioni di persone in ogni parte del mondo e noi lo dobbiamo ringraziare per quello che ha fatto. Lo dobbiamo ringraziare per la sua saggezza. Le sue parole hanno lasciato il segno nell’anima di tante persone. Per quanto mi riguarda, non posso far altro che ringraziarlo perché ha ispirato gli scientologist a dare vita ad un movimento internazionale che promuove il rispetto per ogni essere vivente, non solo in Italia, ma in ogni parte del mondo!”

Nei membri della Chiesa, il sig. Proserpio ha trovato persone di carattere che condividono il suo modo di pensare riguardo alla comunità e che si impegnano a fare tutto ciò che serve per realizzarlo: “In questa nuova chiesa ci sono persone che desiderano cambiare la società in meglio, persone che stanno facendo cose efficaci per sconfiggere l’uso di droga e per ripristinare i valori morali che ognuno di noi riconosce come veri e importanti. Quindi desidero che voi possiate continuare ad aiutarmi a fare di questo quartiere di Milano, un quartiere ideale, in cui le persone possano vivere rispettandosi, aiutandosi e prosperando. Grazie per quello che avete fatto e che farete!” Infine il sig. Bergomi ha preso la parola parlando del lavoro della PRO.CIVI.CO.S, la Protezione Civile della Comunità di Scientology – i Ministri Volontari di Scientology che intervengono in caso di calamità: “Quando lo scorso novembre il fiume Seveso è straripato, avete immediatamente risposto al primo appello e siete arrivati sulla scena nel cuore della notte. E lo avete fatto con la serena determinazione di fare qualsiasi cosa fosse possibile per aiutare gli altri. Ed è per questo che vi sono estremamente grato per esservi offerti come volontari al servizio della nostra città di Milano!”

La struttura dispone di una cappella che, con i suoi oltre 500 posti a sedere, è la più grande al mondo tra tutte quelle delle altre Chiese di Scientology dello stesso livello. In essa si celebrano i servizi domenicali, i matrimoni, così come avvenimenti della comunità ed è aperta a tutti.

Il suo grande Centro Informativo per il Pubblico vanta display che contengono oltre 500 film che presentano i fondamenti della dottrina e le pratiche della religione di Scientology; la vita e il retaggio spirituale del Fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard.

Il Centro Informativo per il Pubblico offre anche una visione dettagliata dei molti programmi umanitari e sociali  patrocinati dalla chiesa. Questi includono un’iniziativa per sensibilizzare sui diritti umani; un programma di educazione, prevenzione e riabilitazione all’uso di droga; un network di centri dedicati all’alfabetizzazione e istruzione; il programma dei Ministri Volontari di Scientology una delle maggiori forze di soccorso a livello internazionale. Molte le classi adibite allo studio delle scritture religiose, mentre un intero piano è dedicato dall’auditing (la consulenza pastorale di Scientology).

La nuova Chiesa è aperta sette giorni su sette: dal lunedi al venerdi dalle 9.30  alle 22.00; sabato e domenica dalle 10.00 alle 18.00.

Nell’ultimo decennio la Chiesa di Scientology ha sperimentato una crescita maggiore di quella che ha avuto nei precedenti 50 anni.  Ad oggi si contano 11.000 chiese, missioni e gruppi in 165 paesi attivi con circa 50 milioni di ore di volontariato. Le attività dei volontari della Chiesa hanno raggiunto 19 milioni di bambini con la campagna di prevenzione “La Verità sulla droga”,  43 milioni di studenti aiutandoli a migliorare la propria capacità di studio; 111 milioni con le attività in favore dei 30 diritti della Dichiarazione Universale.