Home » Rubriche » Psicologia » INCONTRO CON LA FILOSOFIA ANALOGICA DI STEFANO BENEMEGLIO: IPNOSI DINAMICA E PROBLEMI UMANI

INCONTRO CON LA FILOSOFIA ANALOGICA DI STEFANO BENEMEGLIO: IPNOSI DINAMICA E PROBLEMI UMANI

banner-benemeglioDefiniamo “ipnosi” uno stato di coscienza particolare nel quale l’individuo viene coinvolto. La trance ipnotica è una “condizione” della mente che riesce a modificarne temporaneamente alcune capacità, amplificandole e rendendo inoltre accessibili contenuti della memoria solitamente non accessibili. Il termine “ipnosi” che deriva dal greco HYPNOS (mitologico dio del sonno, uno dei mille figli di Morfeo), é del tutto improprio perché l’ipnosi non ha nulla a che vedere con il normale sonno fisiologico. Questo termine fu coniato da J.Braid, che probabilmente modernizzò la definizione “sonno lucido” adottata dall’abate Farìa, che per primo attribuì i fenomeni ipnotici a “processi interni” (concezione psicologica). Esso come per le varie definizioni che lo precedettero e lo seguirono, si limita a descrivere quanto viene osservato o quanto si presume possa accadere al soggetto, non il processo con il quale questa condizione si instaura. La metodologia con cui si realizza in qualcuno uno stato di ipnosi (ipnotismo) merita un discorso a parte in quanto, nella storia dell’ipnosi, sono stati utilizzati diversi metodi ciascuno con particolari caratteristiche. In tutta la letteratura relativa all’ipnotismo il “rilassamento” é ritenuto la più importante chiave di accesso alla trance, la condizione principe perché lo stato alterato si instauri nel soggetto condotto in ipnosi. Stefano Benemeglio sovverte questa impostazione attraverso i suoi studi e la sua lunga ricerca, arrivando ad affermare – e dimostrare – che la trance ipnotica si ottiene per effetto di un accumulo di “tensioni emozionali”, da parte del soggetto; il metodo per generare queste tensioni viene chiamato Ipnosi Dinamica ®. Al contrario dell’ipnosi tradizionale, nel condurre il soggetto allo stato ipnotico, l’Ipnosi Dinamica ® si avvale di strumenti innovativi che sono il segno e il gesto; possiamo parlare quindi di comunicazione non verbale e simbolica che, agendo in profondità, va a toccare le leve che controllano la sfera emotiva dell’individuo permettendogli così di conoscersi in modo molto profondo, di ascoltare il proprio corpo e le proprie più autentiche esigenze. In questo modo si può arrivare alla causa (antefatto) di un problema o di un disagio anticipando i tempi della soluzione.

In rapporto dialettico e parziale continuità con i due approcci storicamente fondamentali dell’ipnotismo (iponosi tradizionale o suggestiva e ipnosi ericksoniana o permissiva) si colloca l’Ipnosi Dinamica®. I due approcci sopra citati basano comunque sull’uso della voce: la comprensione del funzionamento del fenomeno ipnotico tradizionale fa da banco di prova per l’ipnotista, che viene sollevato dall’onere di cercare dentro di sé le parole adatte, mentre la sua attenzione viene concentrata nell’adottare un opportuno tono, volume, timbro, etc.

L’ipnosi ericksoniana, più sofisticata, richiede un continuo adattamento, una continua perlustrazione del territorio, per dirla metaforicamente; in essa la voce e la creatività dell’ipnotista si sforzano di esprimersi al meglio in funzione delle variabili soggettive identificate nel soggetto. L’ipnosi energetica di Stefano Benemeglio (da cui deriva l’Ipnosi Dinamica®) sfrutta invece soprattutto la comunicazione non verbale, interpretando con determinazione gli effetti che essa è in grado di produrre. Stefano Benemeglio fa un passo avanti con la teoria e la pratica dei simbolismi nelle induzioni ipnotiche, individuando tre grandi raggruppamenti che si collegano a tre simboli archetipici (Asta, Cerchio e Triangolo), che comprendono tutte le istanze del nostro pensiero e delineano la struttura di personalità del soggetto. Secondo i suoi studi, i simboli asta, cerchio e triangolo, in forza della loro stessa genesi, hanno acquisito una valenza fondamentale per tutte le dinamiche interattive ed i processi mentali dell’uomo Ulteriore recente sviluppo dell’Ipnosi Dinamica® è l’utilizzo del Sistema delle opposte polarità. La nostra parte non razionale, al di là delle predisposizioni personali che vengono sfruttate con i simbolismi, si organizza continuamente creando dei depositi energetici rappresentati da singole parole o comunque da messaggi evocativi che l’ipnosi dinamica individua ed utilizza con estrema efficacia.

L’Ipnosi Dinamica® è sinonimo di “comunicazione ipnotica”; essa costituisce un mezzo diretto di comunicazione con l’inconscio e insegna all’individuo a comunicare e negoziare con la sua parte emotiva, per raggiungere il Benessere e la Qualità della Vita!

L’utilizzo dell’ipnosi nel trattamento dei molti problemi comportamentali, fisici e psicologici per i quali essa è strumento elettivo, viene riservata a professionisti iscritti al relativo albo (psicologi, neurologi, psicoterapeuti e psichiatri), che abbiano maturato una specifica formazione a riguardo. La mission di coloro tra questi che sono orientati verso l’impostazione benemegliana è quella di trovare la vera soluzione al problema in ciò che l’inconscio del paziente già percepisce, pur senza tradurlo in coscienza. La vita è un labirinto nel quale ci si può perdere, solo la comprensione autentica ed amorevole di chi sappia interpretare la nostra parte più profonda rende possibile il rinnovamento, riconsegna all’individuo il suo benessere, lo mette in condizioni di ripartire.

Il CID CNV Istituto di Psicologia Analogica e di Ipnosi Dinamica®, nato nel 1978, si occupa della formazione sulle discipline analogiche di Stefano Benemeglio e dispone di professionisti nel comparto sanitario (medici e psicologi) per il trattamento di problematiche specifiche.

Sede operativa:

Via Battistotti Sassi, 6 – 20133 MILANO

Per informazioni

Numero Verde gratuito 800.33.33.77

e-mail: info@istitutopsicologiaanalogica.it

sito: www.istitutopsicologiaanalogica.it

PROSSIMI EVENTI A MILANO:

CONFERENZA IPNOSI DINAMICA

Lunedì 14 Gennaio 2013 Ore 21.00

presso CID CNV

Ingresso gratuito • Prenotazione obbligatoria

CORSO IPNOSI DINAMICA® BENEMEGLIANA

E COMPARATA

I sogni si conquistano con la comunicazione delle emozioni

19-20-26-27 GENNAIO • 2-3 FEBBRAIO 2013