Home » Mostre » Gino De Dominicis

Gino De Dominicis

03La mostra su Gino De Dominicis, organizzata dal MAXXI e curata da Achille Bonito Oliva, costituisce la prima e più esaustiva retrospettiva dedicata all’artista prematuramente scomparso nel 1998. L’esposizione che percorre gli spazi del museo dall’ingresso fino alla spettacolare

Galleria 5, indaga i maggior nodi tematici e iconografici affrontati dall’artista nel corso della sua ricerca affatto originale e difficilmente inquadrabile in una precisa corrente o movimento. La comparsa delle opere come delle epifanie lungo il percorso della mostra conferisce massimo valore all’immagine come pensiero, che continuamente si ricrea e si trasforma. Veri e propri cortocircuiti visivi tra opere di contenuto simile ma lontane nel tempo, danno vita ad un percorso espositivo circolare e avvolgente che annulla il tempo, almeno quello convenzionale. Ciascuna sezione della mostra è caratterizzata dalla presenza di opere- cardine, che hanno segnato la ricerca dell’artista. Ad aprire l’esposizione nel piazzale antistante il MAXXI, ‘Calamita cosmica’ l’opera più ambiziosa realizzata da De Dominicis, con i suoi 24 metri di lunghezza e la sua asta d’oro di oltre 7 metri, è un vero e proprio’ monstrum ‘ che intrattiene un rapporto con lo spazio ultraterrestre. Fanno da ideale collegamento tra i diversi spazi del percorso della mostra, la risata d ‘ D’Io ‘ nel corpo delle scale e la serie di opere detta dei ‘ Diavoli ‘.