Home » Luoghi da visitare » 10 buoni motivi per visitare Melbourne e Victoria

10 buoni motivi per visitare Melbourne e Victoria

eureka_skydeck88C’è sempre una buona ragione per visitare Melbourne e lo Stato del Victoria, con il nuovo anno Tourism Victoria www.visitmelbourne.com/it – ve ne dà ben dieci: 1 Ammirare il rientro dei pinguini al tramonto a Phillip Island Phillip Island regala uno degli spettacoli più emozionanti della natura. Situata a solo un’ora e mezzo da Melbourne, l’isola è il punto di raccolta di circa 6000 pinguini nani, che ogni sera fanno rientro dal mare verso le loro calde tane sulla spiaggia. I visitatori del Phillip Island Nature Park possono assistere a questo spettacolo da vicino, senza compromettere la tranquillità dei piccoli abitanti di Phillip Island. 2 Godersi il panorama della Great Ocean Road dal paracadute Per chi è alla ricerca di adrenalina pura non c’è niente di meglio che provare a lanciarsi con il paracadute sorvolando l’iconica Great Ocean Road. Dalla vista dei 12 Apostoli, si plana infatti verso la spettacolare Bells Beach, ritrovo storico dei surfisti australiani. Per chi non avesse mai provato, si può optare per un lancio con l’istruttore, affidandosi agli esperti di Australian Skydive. 3 Conoscere gli animali tipici dell’Australia Il Victoria ospita numerose specie animali di eccezionale fascino, come canguri, kaola

e pinguini, che qui vivono nel loro habitat naturale. Nei parchi e nelle riserve sparsi in tutta lo Stato è possibile 4 Scalare le montagne del Grampians National Park La regione dei Grampians racchiude tutta la bellezza e la varietà dell’Australia: dai deserti agli altipiani, fino alle

cinque catene montuose di roccia arenaria che si stagliano da nord a sud. Le montagne sono caratterizzate da ripidi pendii a est e da dolci declivi sul versante orientale che ben si prestano alle scalate, grazie a numerosi percorsi tracciati, alle escursioni e alle passeggiate inframezzate da cascate alte fino a 25 metri. 5 Abbracciare con lo sguardo tutta Melbourne dalla cima dell’Eureka Skydeck 88 L’Eureka Tower di Melbourne è uno dei grattacieli più conosciuti della città, non solo perché gli ultimi 10 piani sono di vetro placcato oro 24 carati, ma soprattutto perché all’88esimo piano è possibile godere di una vista a 360 gradi sulla capitale. L’Eureka Skydeck 88 è un’attrazione da non perdere ed è l’unico edificio al mondo a vantare la presenza di un vero e proprio cubo di vetro da cui osservare la città, avendo l’impressione di essere sospesi sopra di essa (solo per chi non soffre di

vertigini!). 6 Scoprire la cultura aborigena Immergersi nelle tradizioni, costumi e storia delle popolazioni Koorie e Kuilin e conoscere così le radici aborigene di questi territori. A Melbourne è stata inaugurata lo scorso settembre presso il Bunjilaka Aborigenal Culture Centre First Peoples la mostra permanente del Melbourne Museum. Inoltre, la regione dei Grampians è uno dei siti più importanti del continente per l’arte rupestre: in tutto lo Stato la cultura aborigena viene valorizzata attraverso percorsi a tema, testimonianze, mostre e gallerie dedicate, per avvicinare i visitatori ad una popolazione di più di 2000 generazioni. 7 Fare una gita in mongolfiera sui vigneti della Yarra Valley Sorvolare la Yarra Valley dalla mongolfiera aggiunge una nota ancora più indimenticabile alla visita di questa splendida vallata. I filari di viti che ricoprono la zona segneranno la via che si staglia all’orizzonte e il dolce oscillare della mongolfiera verrà interrotto dalle tappe a terra in alcune delle famose aziende vitivinicole della zona, per gustare un bicchiere di vino e ripartire poi verso le nuvole. 8 Partecipare al Melbourne Food and Wine Festival Il Melbourne Food and Wine Festival è un appuntamento fisso per gli specialisti del settore e non solo. Il festival, che quest’anno si terrà dal 28 febbraio al 16 marzo, richiama un gran numero di visitatori da tutto il mondo e propone il meglio della cucina internazionale, con oltre 200 eventi che si terranno nella capitale che vedranno protagonisti anche chef di prestigiosi ristoranti provenienti da tutto il mondo. 9 Scoprire che Melbourne è la capitale australiana del caffè Se vi capita di bere un espresso in uno dei numerosi bar e locali specializzati, vi sembrerà di non aver mai lasciato l’Italia. La cultura del il chicco marrone è radicata e alimenta la creatività non solo dei baristi ma anche dei produttori locali.

Tourism Victoria è l’ente del Turismo di Melbourne e Victoria, regione dell’Australia che, all’interno di uno spazio relativamente piccolo, racchiude una sbalorditiva gamma di attrazioni. La seconda città dell’Australia, Melbourne, si caratterizza per la straordinaria convivenza di culture differenti che si avverte in ogni angolo della città. La combinazione di architettura antica e moderna insieme alla presenza di negozi alla moda, dei migliori ristoranti del continente, di un sistema di mezzi pubblici eccellente e di un variegato calendario di eventi rendono Melbourne una delle città più vivibili e innovative in cui vivere o soggiornare. Oltre Melbourne, l’intera regione del Victoria racchiude numerosi luoghi d’interesse per visitatori di tutto il mondo: dalla spettacolare Great Ocean Road a Phillip Island – l’isola dei pinguini – e dalla regione dei vini a ben 36 parchi nazionali. Il tutto facilmente raggiungibile da Melbourne grazie alle dimensioni compatte della regione – la parte più difficile è scegliere da dove iniziare.